Aggiornamenti

ANDROMEDA Download 05 Febbraio 2018
  • Scadenzario: aggiunta la cancellazione movimenti di un periodo
AURIGAE  Download 15 Giugno 2017
  • Modificato il pulsante Pulisci campi in inserimento eventi per permettere la pulizia completa in caso di interruzione nella fase di inserimento eventi
  • Inserito controllo date su trasferimento dati
  • Corretta l’intestazione nell’esportazione tabella soggetti
  • Rivisitate la maschere Elaborazione eventi, Aggiornamento con Andreuro e Easywin, Correzione movimenti e Inserimento ricette
WINCOW  Download 26 Luglio 2018
  • Intercettato l’errore dovuto alla mancanza del Codice Azienda
  • Aggiunta la colonna Matricola nella stampa Dati ultimo controllo
  • Aggiunta la colonna posizione nella stampa Analisi cellule
  • Corretta la stampa Analisi cellule perchè esponeva male i Kg prodotti
  • Inserita la colonna Matricola nella stampa ultimo controllo
  • Inserita la colonna Matricola nella stampa fogli operativi settimanali
  • Inserita la colonna Matricola nella stampa fogli operativi giornalieri
  • Inserita la colonna Matricola nella stampa foglio previsioni parti
  • Inserita colonna Matricola nella stampa Lista nuove manze da valutare
  • Inserita la funzione Cloud che permette di inviare una copia dell’archivio al server FCS rendendo così possibile l’interrogazione dei dati via web da qualsiasi cellulare, smartphone o tablet
  • Ampliato il campo grasso % del file analisi latte CFANALIS.txt
  • Cambiato lo sfondo del calendario perchè i giorni risultavano illeggibili
  • Inserite le colonne Media cellule e Media cellule precedente lattazione nella stampa analisi cellule dopo l’ultimo controllo
  • Inserita la colonna Matricola nel foglio visite veterinario
  • Inserita la possibilità di avere l’elenco degli animali in ordine di numero aziendale nella videata di inserimento fecondazioni multiple
  • Nuova funzione che sistema le asciutte inserite senza il calcolo della chiusura di lattazione
  • Corretto l’errore per il quale non apriva l’anagrafica di un toro se prima non veniva aperta l’anagrafica di una vacca o di una manza
  • Corretto l’errore per il quale non mostrava il mese corretto nell’esposizione del calendario in inserimento scadenze
    Aggiornato il manuale
  • Inserita la razza nella visualizzazione e stampa della scheda
  • Inserita la razza nella stampa anagrafica vacche e manze con padre e madre
  • NUOVA funzione per la cancellazione automatica degli eventi doppi
  • Eliminato l’errore per il quale non uscivano gli animali da eliminare nel foglio diagnosi
  • Aggiunte le seguenti colonne nel foglio Asciugare: GG Asciutta (gg mancanti all’asciutta prevista), N FA (n. fec.), Tot. GG Produz.(totale gg produzione previsti), NP (n. parti)
  • Modificata la dicitura Diagnosi in Concepimento ed aggiunta la colonna NFA (n. fecondazioni) nella stampa Anagrafica vacche per numero aziendale
  • Corretto l’errore che bloccava l’aggiornamento della tabella Allevamento nel caso di ragione sociale superiore ai 50 caratteri
  • Corretto l’errore che bloccava l’aggiornamento della tabella Condizioni nel caso di descrizione superiore ai 30 caratteri
  • Risolto il problema della mancata visualizzazione delle date nel calendario dell’inserimento scadenze in ambiente Windows 10
  • Risolto il problema per il quale, in ambiente Windows 10, il campo data controllo nella maschera di inserimento controllo diventava a sfondo nero
SUPERMIX  Download 04 Luglio 2018
  • Reso visibile il commento alla formula nella maschera di ricalcolo
  • Rivisitata maschera Cerca materie prime in formule
  • Modificata la funzione che cambia il nome di una materia prima in un archivio e nelle eventuali formule da esso derivate
  • Eliminato l’errore per il quale in fase di ricalcolo non aggiornava la colonna grammi
  • Ampliata la colonna Nome formula nella maschera di stampa formule
EASY WIN   08 Maggio 2018

Gli aggiornamenti del pacchetto EASY WIN sono scaricabili dal nostro sito tramite il link contenuto nell’avviso email

CONTABILITA' GENERALE

  • Comunicazione liquidazioni IVA - adeguamento alle nuove specifiche 2018 per “CodiceFornitura” e “NumeroModulo”
  • Fattura elettronica Nei dati ditta il campo destinato a mantenere il regime fiscale ampliato dai valori da 0 a 18 a da 0 a 19
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute Integrata la gestione di documenti cumulativi sia emessi che ricevuti; i movimenti derivarti dalla registrazione di tali documenti devono essere caratterizzati dal tipo documento TD12
  • Opzioni - ACO-Gulliver - Integrazione PdC e documenti Controllo e segnalazione se la ditta in uso ha una data di fine periodo inferiore alla data corrente
  • Comunicazione liquidazioni IVA - adeguamento alle nuove specifiche per flag “Operazioni straordinarie” e metodo di calcolo per l’acconto dovuto
  • Comunicazione dati delle liquidazioni IVA Modifica per abilitare correzione importi IVA da versare / a credito (VP14-1/2) allo scopo di azzerare il dato nel caso di comunicazione 4^trimestre per utenti in regime trimestrale; eliminato controllo coerenza dei medesimi importi
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - file comunicazione Prevista comunicazione secondo le specifiche 1.2 del 05-02-2018; sostanzialmente non sono comunicate le informazioni anagrafiche e di residenza di clienti e fornitori
  • Distribuzione costi Procedura per elaborare un riepilogo mensile costi con inerenza sui ricavi Funzione “Riepilogo mensile costi - ricavi”; chiamata da menù “Varie” delle nuove funzioni “Distribuzione costi” “Riepilogo mensile costi - ricavi”
  • Distribuzione costi Tabella per relazionare le voci di costo con le voci di ricavo competenti allo scopo di ottenere un riepilogo dell’incidenza dei costi sui ricavi. Funzione “Distribuzione costi”; aggiornate funzioni “PdC - Cambia il codice di una voce PdC”, “Chiusura - Genera ditta per nuovo periodo contabile”, “PdC - Creazione e variazione”
  • Chiusura - Genera ditta per il nuovo periodo contabile Nella ditta del nuovo esercizio erano mantenute le informazioni relative ai dati delle fatture emesse
  • PdC - Stampe PdC Modificata determinazione periodi ditta e competenza aumentando di 1 l’importo (in tal modo l’anno risulta di 365 giorni anzichè 364); inserito nel calcolo degli importi con arrotondamento il fattore relativo al numero di decimali della valuta in uso
  • PdC - Confronto bilanci Nuova funzione per: - confronto bilancio con altra ditta per totali - confronto bilancio con altra ditta con limiti per periodo - confronto con budget - bilancio previsionale
  • Movimenti - variazione (movimento / documento) Gestione scadenzario da variazione movimenti Cg. L’opzione di ambiente “182|CG|-scadenzario: gestione anche da variazione movimenti” era interpretata all’opposto di come configurata
  • Movimenti - Prima nota mensile corrispettivi Premere il bottone “OK Registra” senza aver evidenziato il calendario causava un errore “91- Variabile oggetto o variabile del blocco With non impostata”. L’esposizione degli oggetti “Seleziona la riga evidenziata” “Importo corrispettivo” “OK Registra” è ora condizionata all’esposizione del calendario
  • Schede movimenti - stampa Adeguata la colonna del numero esterno alla dimensione di 20 crt anche per le righe aggiuntive conseguenti la presenza delle note 2-4
  • Movimenti - variazione (movimento / documento) Gestione scadenzario da variazione movimenti Cg. La funzione è disponibile se l’opzione di ambiente “182|CG|-scadenzario: gestione anche da variazione movimenti” è configurata a “Si”.
  • Scadenzario - Gestione Modificando la causale di un movimento di scadenza (procedura sconsigliata in quanto occorre reinserire tutti i dati e quindi è preferibile annullare il movimento e reinserirlo) era mantenuta anche la tipologia originaria del movimento per cui poteva risultare una scadenza di tipo “eff” con causale tipo “RD”
  • Comunicazione dati fatture emesse e ricevute - Gestione Inserite date delimitazione periodo di esposizione e verifica congruenza
  • Comunicazione dati fatture emesse e ricevute Inserito tra le info delle causali il campo TD (tipo documento) per consentire la proposizione in fase di registrazione movimenti del tipo di documento abbinato alla causale
  • Bollati - Registri IVA Inserita l’opzione “Stampa note su 1 riga aggiuntiva𔄭 per consentire la stampa delle note contenenti informazioni aggiuntive da riportare sul registro
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - Stampa La procedura non riconosce i soggetti caratterizzati da Cognome / Nome anzichè da Denominazione, accorpando i documenti al soggetto precedente
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - gestione - verifica congruenza Integrato il controllo con segnalazione di errore per: - mancanza id fiscale - soggetto IT con partita IVA e/o codice fiscale formalmente errato - soggetto non IT con codice fiscale definito - soggetto IT con provincia non definita di 2 caratteri - indirizzo e/o comune mancante - cap definito ma non di 5 caratteri - soggetto IT con codice fiscale di 16 crt mancante di cognome e/o nome - soggetto con codice fiscale non di 16 crt con cognome e/o nome definiti Ammessa tipologia intestatario AG oltre che CL e FO
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - file comunicazione Inserita forzatura codice nazione=“IT” nel caso di codice ISO=“OO” (dogane)
  • PdC - Creazione e variazione - Dati anagrafici Eliminato automatismo per proposizione codice fiscale uguale alla partita IVA
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - gestione Modificata esposizione griglia estesa per totalizzare in diminuzione le note di accredito
  • Schede movimenti - stampa Adeguata la colonna del numero esterno alla dimensione di 20 crt
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - file comunicazione Nel caso di gestione con IVA maturata l’analisi delle fatture emesse deve essere per data registrazione invece che per data documento; inserito parametro per selezionare la gestione con IVA maturata
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - gestione Nel caso di importazione con IVA maturata l’analisi delle fatture emesse deve essere per data registrazione invece che per data documento
  • Registrazione movimenti Nella procedura di “Inserimento” il campo TD (tipo documento) non è più accessibile in spostamento ma solo per clic diretto; nelle procedure di “Inserimento” e “Documenti in reverse charge” i parametri “Storno” “Ventilazione” “Iva per.prec.” ) non sono più accessibile in spostamento ma solo per clic diretto
  • Registrazione movimenti I parametri “rc” e “erc” non erano ripuliti al termine della registrazione per cui erano riproposti nella successiva registrazione nello stato utilizzato dalla registrazione precedente
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute - gestione Realizzata griglia alternativa denominata “estesa” caratterizzata dalle colonne totalizzate dell’imponibile e dell’IVA, utili per controlli incrociati con i totali da registri IVA
  • PdC - Tabella PdC (stampe) - 21 Anagrafiche per elenchi Integrazione griglia con le colonne cognome e nome

CONTABILITA' MAGAZZINO

  • Emissione fattura elettronica - modifiche per applicazione B2B - Depositati dati relativi alla stabile organizzazione o al rappresentante fiscale del cessionario / committente Gestione codice destinatario “xxxxxxx” per soggetti esteri
  • Statistiche - raggruppamento per lotto Disponibile il metodo di raggruppamento per il lotto indicato in riga di documento. Modificata struttura “EASYMASTAT.INF” per la gestione del raggruppamento da riga “lotto”
  • Griglia righe documento bolla denominata “ALT1” e “ALT1” Integrata con le colonne relative agli sconti (Sc1 Sc2 Sc3) e all’aliquota / esenzione applicata (IVA)
  • Emissione fattura elettronica - modifiche per applicazione B2B - modificato il deposito di quantità, importo unitario e importo totale per righe negative di riga e di riepilogo - abilitato utilizzo caratteri “”“^” “° ” e latini accentati - eliminati caratteri “£ ” “ç” “§” “<” “>” - sostituzione carattere “€” con “euro” - gestione campo IBAN senza spazi - corretto deposito dati soggetto emittente da CC a TZ e solo in caso di intermediario - deposito dati “Iscrizione REA” solo in presenza di “Ufficio” e “Numero REA” - gestione sconti e maggiorazione di testata - controllo presenza indirizzo PEC in mancanza di c.u. - correzione individuazione aliquote o esenzioni per codici inferiori a 60 (non 80) - deposito dati riepilogo per aliq/esen utilizzate in righe anche se con totali imponibile e IVA a 0 - forzatura cap definiti ma inferiori a 5 caratteri al valore “00000” - deposito provincia solo per nazione IT - deposito scadenza pagamento se definita data anche con importo a 0 - inserita opzione per comunicare il codice dell’articolo nella descrizione riga
  • Griglie movimenti da documento denominate “SCADENZE4” e “SCADENZE5” Integrate con colonna “TR - trasparente” per consentire selezioni inerenti tale stato
  • Distinta base Possibilit&agave; di esporre le db dei componenti (bottone Db) e a ritroso le db principali (bottone Db prec.)
  • Commesse - scheda La descrizione dell’articolo da produrre deve essere quella presente in commessa, non quella dell’articolo
  • SDD SEPA Direct Debit - Disposizioni di incasso Il parametro “Esclude indirizzi” era inattivo
  • Stampa ddt - deposita file tipo txt per cartellini. La funzione è disponibile se l’opzione di ambiente “183||MD|-in stampa ddt deposita cartellini” è configurata a “Si”. In fase di stampa definitiva ddt per articoli caratterizzati da “materiale” definito è depositato un file denominato “MoBS#####.txt” specifico del documento di origine dove MO = magazzino origine, B = bollettario, S = sigla, ##### = numero. Il file contiene le seguenti info: - magazzino origine di 2 crt alfanumerico - byte 1-2 - bollettario di 1 crt alfabetico - byte 3 - sigla di 1 crt alfanetico - byte 4 - numero di 5 crt numerici formattato a destra anteponendo caratteri “0” - byte 5-9 - materiale di 40 crt alfanumerici da anagrafica articolo - formattato a sinistra posponendo degli spazi - byte 10-49 - lotto di 12 crt alfanumerici da movimento di documento - formattato a sinistra posponendo degli spazi - byte 50-61 - unità di misura di 2 crt alfanumerici da movimento di documento - byte 62-63 - quantità di 6 crt numerici da movimento di documento solo parte intera - formattato a destra anteponendo spazi, segno negativo prima del primo carattere valido - byte 64-69 - numero copie - fisso a 1 Ogni record è concluso con i caratteri ascii 13 e 10
  • Creazione e variazione fatture. La selezione del documento esistente da griglia fatture con impostata la griglia di esposizione “Ridotta” causava errore runtime 9 per mancata previsione in griglia dei campi di ordinamento (sigla - emesso)
  • Varie - export commesse Inserito nel file da generare il campo 18 “Tempo globale lav.(in minuti)”
  • Commesse - riepilogo per riferimento Esposizione costo unitario e totale comprensivi dell’incidenza di sconti e maggiorazioni sia di riga che di testata
  • Evasione ordine ricevuto - nel documento di evasione (ddt) il funzione dell’opzione di magazzino 11, il numero esterno dell’ordine è depositato nel riferimento riga e non più in testata nel campo numero esterno
  • Chiusura - duplica/aggiorna documenti su nuovo periodo di gestione Per i documenti di ordine ricevuto, possibilità di duplicare solo le righe con quantità inevase
  • Articoli - Creazione e variazione Aggiunta funzione per duplicare un articolo creandone uno nuovo caratterizzato da diverso codice e movimentazione azzerata
  • Commesse - creazione commesse da preventivo emesso similmente alla creazione da ordine ricevuto
  • Documenti - stampa codici a barre da tab righe di documento Inserita domanda per stampare un solo codice per articolo indipendentemente dalla quantità e confezioni; ordinamento codice in stampa identico all’ordinamento righe
  • Documenti - ordini ricevuti lavorati allesterno Inserito in gestione ordini in parametro di stato “Prod.esterna” per evidenziare gli ordini lavorati esternamente; le griglie movimenti “Scadenze4” e “Scadenze5” sono state integrate con la colonna “LE” per evidenziare tali ordini
  • Documenti - generazione ordine da preventivo Generando un ordine da preventivo con data diversa, la testata riportava la data corretta mentre le righe (movimenti) mantenevano la data del preventivo
  • Commesse - Aggiorna da ordini a fornitori Modificato il parametro “aggiorna” per default spuntato

MODIFICHE GENERICHE

  • Rev. procedure 9.10 08-05-2018
  • Stampa ddt - deposita file tipo txt per cartellini. La funzione è disponibile se l’opzione di ambiente “183||MD|-in stampa ddt deposita cartellini” è configurata a “Si”.
  • Rev. procedure 9.08 22-08-2017

AMMORTAMENTI

  • Ditte – Creazione e variazione ditte
    L’esistenza del file tabelle (00) era, per errore di battitura, effettuata verso MAD00COM anziché AMD00COM; se non esistevano le procedure di magazzino risultava impossibile creare una ditta di ammortamento