Aggiornamenti

ANDROMEDA Download 02 Maggio 2017
  • Rivisitata la maschera di pagamento scadenze
  • Modificata la ricerca dei conti per permettere la visualizzazione anche di conti di tipologia ND
  • Inserito controllo nella registrazione di una scadenza affinché lo sviluppo non superi l’importo di partenza                    
  • Rivisitata la maschera di emissione fatture
  • Rivisitata la maschera di stampa fatture
  • Rivisitata la maschera esposizione tabella Voci automatiche
  • Rivisitata la maschera dati ditta
  • Rivisitata la maschera visualizzazione scadenze
AURIGAE  Download 20 Luglio 2016
  • Forzata la destinazione del file di esportazione movimenti per la contabilità. In ambiente W10 il file veniva depositato in una cartella nascosta
  • Rivisitata la maschera di salvataggio dati azienda
  • Rivisitata la maschera di configurazione e trasferimento movimenti
  • Aggiunta la denominazione azienda nella stampa tabella associazioni codici aurigae - contabilità
  • Inserito il controllo per impedire la memorizzazione di movimenti in aziende di anno diverso da quello della data del movimento
  • All’apertura della maschera di inserimento eventi attivato il controllo per impedire l’errore in caso di tabelle soggetti/attività vuote
  • Inserito controllo per evitare la memorizzazione di movimenti non completi
WINCOW  Download 25 Maggio 2017
  • NUOVA Stampa anagrafiche manze con padre e madre
  • Aumentata la protezione da virus sugli archivi
  • Aggiornata la barra delle info nella maschera iniziale
  • Corretto l’errore nella selezione dei pulsanti Anagrafica animale e Scheda animale nel caso di mancanza di animali
  • Nella ricerca eventi doppi inseriti anche gli animali eliminati
  • Rivisitata la maschera cancellazione eventi non significativi
  • Rivisitata la maschera produzioni
  • Inserita verifica per evitare la registrazione di un controllo latte mensile senza latte
  • Inserita la stampa scadenze per un singolo animale
  • Cambiata la destinazione del file di esportazione stampe per excel da C:\ a C:\WINCOW
  • Eliminato l’errore sulla stampa animale in caso di mancanza totale di animali
  • Rivisitata la maschera inserimento eventi multipli diagnosi
  • Rivisitata la maschera stampe
  • Eliminato l’errore nella visualizzazione scheda nel caso di richiamo dei grafici su una figlia della vacca in oggetto
  • Eliminato l’errore sulla visualizzazione grafici e sulla stampa della statistica Sanitari nel caso di mancanza totale di tali eventi
  • NUOVA Stampa anagrafiche vacche con padre e madre
  • NUOVA Stampa elenco parti vacche totale
SUPERMIX  Download 02 Maggio 2017
  • Inserito controllo e relativa segnalazione in caso di mancanza di una formula attiva nella visualizzazione del Dettaglio
  • Inserita la possibilità di variare la nota al fabbisogno se quest’ultima è stata inserita al momento della creazione del fabbisogno
  • Revisionata maschera iniziale
  • Revisionata la maschera del calcolo fabbisogno
  • Revisionata maschera abilitazione
  • Aggiunto display contatore formule rimanenti da elaborare in ricalcolo archivio formule
  • Inserita la possibilità di scambio archivi materie prime tramite chiavetta USB
  • Inserita la possibilità di scambio archivi fabbisogni tramite chiavetta USB
  • Eliminato l’errore su ricalcolo costi formule in caso di archivio completamente vuoto
  • Modificato il metodo di salvataggio formula in caso di nome duplicato
  • Modificata la cancellazione multipla delle formule
  • NUOVO stampa elenco archivi formule
  • NUOVO Modifica dati archivi formule
  • Inserita la possibilità di variare il nome di un nutriente oltre che nell’archivio di materie prime anche in tutte le formule da esso derivate
  • Modificata la maschera della conversione degli archivi materie prime da Lire in Euro
  • Aggiornato il manuale on-line
  • Eliminato l’errore nel confronto formule nel caso di richiesta confronto con la griglia vuota dopo la stampa di una formula
  • Inserita la possibilità di interrompere l’importazione di una m.p. nel caso quest’ultima sia già presente nell’archivio di ricezione
EASY WIN   22 Agosto 2017

Gli aggiornamenti del pacchetto EASY WIN sono scaricabili dal nostro sito tramite il link contenuto nell'avviso email

CONTABILITA' GENERALE

  • Movimenti scadenzario. Ampliata da 8 a 20 caratteri la capienza del campo “N.doc.est.”
    Esigenza maturata dalla necessità di adeguare, nelle dimensioni, al medesimo campo dei documenti contabili. Modificato:
    - Scadenzario – Gestione
  • Movimenti contabili. Campo “N.doc.est.”
    Adeguata la stampa dei registri e delle schede (compresa la visualizzazione) alla dimensione massima prevista di 20 caratteri. Modificato:
    - Movimenti – Schede movimenti - Visualizzazione e Stampa
    - Registri – Bollati – Registri IVA; sono ammesse opzioni, valide solo per il registro degli acquisti, per non stampare il numero esterno, per stampare gli ultimi 8 caratteri, per stampare il numero completo; per il registro IVA vendite non è più esposto il dato relativo al numero esterno del documento
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute – File comunicazione
    Errore per campo dedicato al mantenimento della denominazione del file di comunicazione di dimensione insufficiente; ampliato da 30 a 50 caratteri
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute – File comunicazione
    - non viene più depositata l’info “esigibilità” per operazioni con natura definita
    - inserito controllo per numero anagrafiche in file non superiore a 1000
    - inserito parametro per forzare a 0 il numero documento assegnato dal fornitore
    - inseriti campi per sigle da anteporre e posporre al numero documento emesso specifici per tipologia (fattura o nota di credito) e per sezionale (1-9)
  • Comunicazione dati delle liquidazioni IVA – Gestione e file comunicazione Errore di traduzione per importi negativi
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute – File comunicazione
    Errore di traduzione per importi negativi
  • Comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute – Gestione
    Errore di run time 6 Overflow nel caso di data_id superiore a 32767; utilizzata variabile di dimensione opportuna
  • Registri – Liquidazione periodica IVA
    - eliminato errore in ricalcolo interessi presente se si variavano degli importi (acconto, compensazione, eccetera)
    - adeguata identificazione elementi di liquidazione (griglia e stampa) alla nomenclatura della comunicazione liquidazioni IVA
    - corretto conteggio imponibili (totale escluso f.c.i. – UE – autofatture)
  • Movimenti contabili. Ampliata da 8 a 20 caratteri la capienza del campo “N.est.doc.”
    Esigenza maturata dalla necessità di comunicare, in dati delle fatture emesse e ricevute, il numero assegnato dal fornitore al documento.
    Le stampe dei registri e delle schede (compresa la visualizzazione) rimangono formattate a 8 caratteri riportando gli ultimi 8 caratteri del campo documento. Modificato
    “ Movimenti – Inserimento” “Movimenti – Correzione” “Movimenti – Variazione” “Movimenti – Schede movimenti” “Visualizzazione e Stampa” “Movimenti – Documenti in reverse charge” “Movimenti – Riepilogo contropartita doc.” “Scadenzario – Gestione (da movimenti CG)” “Registri – Bollati – Registri IVA” “Registri - Spesometro 2012-2016 - Gestione analitica” “Gestione C/R – Generazione movimenti (da movimenti CG)”
  • Menù Registri. “Gestione dati delle fatture emesse e ricevute” e “Gestione dati delle liquidazioni IVA”
    Riorganizzata la gestione delle selezioni; dal menù Registri sono disponibili i menù secondari “Gestione dati fatture emesse e ricevute” e “Gestione dati delle liquidazioni IVA”.
    La “Gestione dati delle fatture emesse e ricevute” permette la selezione delle funzioni “Gestione”, “File comunicazione” e “Stampa”
    La “Gestione dati delle liquidazioni IVA” permette la selezione delle funzioni “Gestione e file comunicazione” e “Stampa”
  • Gestione dati fatture emesse e ricevute
    Dal menù Registri è disponibile la nuova sezione “Gestione dati delle fatture emesse e ricevute” per la gestione dei dati oggetto della comunicazione.
  • Stesura file dati fatture
    - integrazione con controllo e segnalazione per partita IVA e codice fiscale di soggetti italiani (codice ISO = IT) errati
    - sostituzione per default caratteri particolari ASCII e UTF-8: latini accentati (vocali), &, °; introdotto parametro di governo della sostituzione “Cambia caratteri” per default spuntato
  • Stesura file dati fatture – Adeguamento alle specifiche introdotte dal 20-06-17
    - gestione dati anagrafici per clienti / fornitori con stabile organizzazione o rappresentante fiscale
    - gestione esigibilità IVA (I D S)
    - gestione tipo documento (TD10 TD11)
  • Movimenti Cg – gestione campo TD tipo documento (TD01-TD11)
    Dato richiesto dalla procedura di comunicazione dati fatture emesse e ricevute per documenti di acquisto UE; codifica TD10 per beni, TD11 per servizi.
    Campo gestito dalle funzioni di inserimento / correzione movimenti: “Inserimento” “Correzione (singolo movimento)” “Variazione (movimento / documento)” ”Documenti in reverse charge”
  • Gestione dati anagrafici aggiuntivi
    Dati richiesti dalla procedura di comunicazione dati fatture emesse e ricevute nel caso di clienti / fornitori con stabile organizzazione o rappresentante fiscale.
    Dal menù PdC è disponibile la nuova selezione “Dati anagrafici aggiuntivi”; creata nuova tabella nei DB di contabilità
    Gestione nuova tabella in:
    - “PdC - Creazione da file ASCII (tipo rec.Sdm)”
    - “PdC - Creazione e variazione”
    - “PdC - Cambia il codice di una voce PdC” e “PdC - Duplicazione da altra ditta”
  • Tabella PdC – 06-Voci PdC con dati documenti / scadenzario
    Integrata con la colonna “Pag.alt.” dedicata al pagamento alternativo
  • Registri – Dati delle fatture – Liquidazioni IVA
    Dalla sezione “Comunicazione Liquidazioni IVA” è disponibile la funzione “Stampa file liquidazioni IVA” che consente la stampa del contenuto dei file di comunicazione liquidazioni IVA periodiche
  • Movimenti – Documenti in reverse charge
    La procedura per righe di IVA con esenzioni non genera movimenti di IVA nel documento depositato per il registro delle vendite; con l’opzione 27 di ambiente attivata tali movimenti sono generati
  • Registri – Comunicazione liquidazioni IVA
    Diversificati i numeratori progressivi per comunicazione liquidazioni IVA e dati fatture emesse/ricevute
    - dal sotto-menù “Tabelle” funzione “Contatori documenti” è possibile gestire il numeratore progressivo “File invio liquidazioni trimestrali IVA (08)” per la stesura dei file relativi alle comunicazioni trimestrali delle liquidazioni IVA
    - la procedura comunicazione liquidazioni IVA utilizza il nuovo numeratore
  • Registri – Comunicazione liquidazioni IVA
    - in fase di liquidazione IVA nell’importo VP2 operazioni attive non deve essere compreso l’imponibile di operazioni reverse charge
    - in fase di liquidazione IVA è possibile inserire il campo ID comunicazione
    - in fase di comunicazione è proposta la data impegno come data odierna
    - corretta l’intestazione colonne della griglia liquidazioni
  • Registri – Comunicazione liquidazioni IVA
    Eliminazione errore nella funzione controllo importi per VPN a credito

CONTABILITA' MAGAZZINO

  • Commesse – Riepilogo per riferimento – Gestione parametro “Esclude trasparenti” e inserita colonna “Sgl”
  • Documenti – Preventivi
    La trasformazione di preventivo in ordine forzava l’aliquota IVA nelle righe di ordine nei seguenti casi (in subordine):
    - documento con esenzione imposta e dichiarata
    - cliente soggetto a esenzione
    - documento con esenzione dichiarata
    - magazzino con aliquota / esenzione IVA normale valorizzata
    Succedeva che una riga di preventivo di un articolo assoggettato a esenzione (normativa reverse charge) risultasse nella trasformazione in ordine assoggettata ad aliquota in quanto dichiarata nel magazzino l’aliquota normale di applicazione.
    E’ stata tolta la forzatura dovuta a magazzino con aliquota / esenzione normale valorizzata; per contro le righe con aliquota non definita in preventivo mantengono tale situazione anche nelle righe d’ordine.

MODIFICHE GENERICHE

  • Rev. procedure 9.08 22-08-2017
  • L’opzione di ambiente 27 varia significato
    Precedente: “027(MF)ex071 chiave di accesso per gestione sconti” - Standard NO. Specifico per la procedura MF descritta a parte
    Attuale: “027(CG) Reverse charge mov.autofattura anche per esenzioni” - Standard NO. La procedura contabile “Movimenti – Documenti in reverse charge” per righe di IVA con esenzioni non genera movimenti di IVA nel documento depositato per il registro delle vendite; con l’opzione attivata tali movimenti sono generati.

AMMORTAMENTI

  • Ditte – Creazione e variazione ditte
    L’esistenza del file tabelle (00) era, per errore di battitura, effettuata verso MAD00COM anziché AMD00COM; se non esistevano le procedure di magazzino risultava impossibile creare una ditta di ammortamento